Cosa fare se un lavoratore manifesta di #sintomi #sospetti da #COVID19 ?

 

La Regione Lombardia con comunicato del 08/03/2021, chiarisce alcuni aspetti sui molteplici quesiti che ci vengono costantemente sottoposti: Come vigilare correttamente sui luoghi di lavoro. Un informativa volta ai medici competenti utile a qualsiasi Datore di Lavoro e Lavoratore che vive in ambienti di lavoro condivisi.

  • Quando abbiamo un caso confermato/accertato di Covid 19?
  • Quando con sintomatologia sospetta di Covid 19?
  • Cosa intendiamo per “Contatto Stretto“?
  • Quali sono le caratteristiche principali del virus?
  • Cosa fare se un lavoratore manifesta di sintomi sospetti?
  • Cosa fare se un lavoratore è positivo al Covid 19?
  • Istruzioni sorveglianza contatti stretti di casi non sospetti per varianti
  • I colleghi non identificati come contatti stretti del caso non sospetto per variante, cosa devono fare?
  • Sorveglianza dei contatti di casi Covid 19 con confermata variante
  • Cosa si intende per CONTATTO OCCASIONALE?

 

Per le risposte a tutte queste domande, clicca qui per leggere il comunicato ufficiale di Regione Lombardia del 08/03/2021

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code